Il glossario del Poker online

Il Glossario del Poker Online

A

AAMS: acronimo per "Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato"

All In: giocare tutte le proprie chips.

Account: l'insieme dei dati che il giocare fornisce per registrarsi e giocare sulla Poker Room.

Annullamento di un Torneo: un torneo può essere annullato dalla Poker Room, consultate i Termini e Condizioni

Ante: importo messo da tutti i giocatori prima che le carte vengano distribuite.

Avatar: immagine adoperata dall'utente nella Poker Room.

Average: letteralmente "la media", spesso usato per brevità per riferirsi allo stack medio.

B

Bankroll: il capitale che un giocatore ha a disposizione per il gioco, oppure i soldi depositati presso la Poker Room.

Bet: puntare una somma. La differenza con il raise è che il bet si ha nel momento in cui si è il primo a puntare. Il raise avviene necessariamente sopra un'altra puntata. Non si parla di bet nella fase preflop perché i blinds sono già presenti e dunque non si è mai i primi a puntare.

Big Blind: il buio più alto messo prima di distribuire le carte.

Blind: puntata obbligatoria messa prima che le carte vengano distribuite.

Bluff: puntare nella speranza di far foldare gli altri giocatori.

Board: le carte scoperte in comune che possono essere usate da tutti i giocatori.

Bonus: benefit regalato al giocatore.

BOT: computer che gioca al posto di una persona fisica.

Bubble: è la posizione del primo giocatore a terminare senza un premio.

Button: simbolo che designa quale giocatore è seduto nella posizione di dealer.

Buy In: cifra da pagare per la partecipazione ad un torneo. È la somma tra il rake e la parte a montepremi.

C

Call: l'azione di chiamare o vedere una puntata.

Carte Private: le due carte si sola proprietà del giocatore.

Cash In: la procedura attraverso cui il giocatore carica i soldi sulla Poker Room.

Cash Out: la procedura attraverso cui il giocatore ritira i propri soldi. È necessario aver inviato il contratto firmato e copia del documento fronte retro per procedere, così come prescritto dalla Legge.

Cassa: sezione del client del software attraverso cui movimentare e controllare il proprio conto gioco.

Chat: è un privilegio dei giocatori attraverso cui possono comunicare nella Poker Room.

Cheating: termine inglese con cui si intende il barare al gioco in senso lato.

Check: l'equivalente dell'italiano "parola o cip". Non puntare ma tenere le carte.

Chip Dumping: il passare delle chips ad un altro giocatore, solitamente attraverso un grosso rilancio cui segue un fold per permettere all'altro di vincere senza rischi.

Chips: le fiches.

Client: la parte di software che il giocatore installa sul computer.

Coin Flip: letteralmente lancio della monetina, si usa quando le probabilità di vincita dei due giocatori coinvolti sono molto vicine al 50%.

Collusion: una forma di truffa nella quale due o più giocatori si mettono d'accordo per guadagnare un indebito vantaggio.

Comportamenti Vietati: insieme di comportamenti che la Poker Room non accetta e sanziona. Consultate Termini e Condizioni per un elenco completo.

Comportamento Fraudolento: qualsiasi forma di comportamento finalizzata ad avere un indebito vantaggio o anche solo penalizzante nei confronti di altri giocatori.

Concessione AAMS: la concessione è necessaria per operare legalmente nel mercato degli Skill Games.

Conto Gioco: il contratto che si stipula con la Poker Room.

Contratto di Servizio per la partecipazione al Gioco a Distanza: nome corretto e per esteso del Conto Gioco.

Community Cards: le carte in comune messe scoperte sul tavolo a disposizione di tutti i giocatori per formare il punto.

Corrispondenza Telematica: la e mail che il giocatore fornisce alla Poker Room.

D

Dati Personali: insieme di informazioni personali che la Poker Room è tenuta a mantenere segrete. Ogni giocatore viene pubblicamente identificato solo ed unicamente tramite il nickname, ossia il nome che sceglie per identificarsi nella Poker Room.

Deal: 1)Distribuire le carte ai giocatori 2)Raggiungere un accordo per una differente distribuzione dei premi di un torneo.

Dealer: il giocatore che distribuisce le carte, è contrassegnato da un button.

Deep Stack: torneo la cui struttura lo rende estremamente giocabile.

Deregistrazione: l'operazione attraverso cui un giocatore decide di non partecipare più ad un torneo cui si era iscritto.

Disconnnessione: l'impossibilità per un giocatore di essere connesso, ossia di accedere a internet o alla Poker Room.

Double Chance: struttura di un torneo dove è possibile giocare con una seconda posta acquistata fin dall'inizio.

Durata dei Livelli: periodo di tempo che intercorre tra gli incrementi di importi dei Blinds.

E

Evento Live: torneo che viene giocato dal vivo.

Extra Time: tempo ulteriore cui ha diritto un giocatore disconnesso.

F

Fattore M: numero che si ottiene dividendo le proprie chips per l'importo iniziale del pot.

Fee: una commissione che la Poker Room trattiene per la partecipazione ad un torneo. 

Field: l'insieme dei giocatori che partecipano allo stesso torneo.

Final Table: il tavolo finale di un torneo.

Fish: pesce, un giocatore poco esperto, debole, un pollo.

Flop: le prime tre carte comuni messe sul tavolo.

Flush: colore, 5 carte dello stesso seme.

Fold: passare, uscire dal colpo.

Forum: luogo di incontro tra giocatori.

Freeroll: torneo privo di buy in, quindi completamente gratis da giocare.

Freezeout: torneo dove le chips non possono essere riacquistate.

Full House: il punto composto da un tris più una coppia. Anche detto "Full".

G

GG: Great Game. Acronimo usato in Chat al termine della partita per far sapere agli altri giocatori di aver gradito la partita, sia se vincitori che vinti.

Giocabilità di un Torneo: la valutazione di un torneo che viene fatta prendendo in considerazione lo stack iniziale, la struttura dei Blinds e il tempo che intercorre tra un livello e l'altro.

Giocatore Attivo: giocatore ancora dentro il colpo.

Giocatore Registrato: giocatore che ha già pagato la quota di ingresso di un determinato torneo oppure giocatore che ha fornito tutti i dati necessari per accedere alla Poker Room.

Gioco di Abilità: il Poker! Il Texas Hold'Em, se rispetta determinati requisiti, rientra infatti nella normativa sugli Skill Games, ossia i giochi di abilità.

Gioco Responsabile: insieme di piccoli ausili che il Concessionario offre ai giocatori che dovessero vivere il gioco nella maniera sbagliata. Consultate la nostra sezione Gioco Responsabile.

GL: Good Luck. Acronimo da chat per augurare buona fortuna ai propri avversari.

Grand Jury: organo composto da persone molto competenti sul regolamento della Poker Room, preposto a prendere una decisione in materia di collusion e altri comportamenti scorretti. 

H

Hand for Hand: momento di un torneo in cui la mano successiva viene servita solo al completamento della mano in corso su tutti i tavoli.

Hand History: opzione del client in cui è possibile per il giocatore consultare tutte le mani giocate da lui fino a quel momento.

Heads Up: gioco uno contro uno o testa a testa.

High Card: punteggio sempre realizzabile da tutti i giocatori, se nessuno ha almeno una coppia allo showdown, vince il giocatore che ha la carta o la sequenza di carte migliori.

HU: acronimo per heads up.

I

Implicit Collusion: cooperazione tra più giocatori al fine di eliminare un avversario. È consentita se resta appunto "implicita", ossia viene attuata ma non concordata tra i giocatori.

In The Money: tutte le posizioni che risultano vincenti all'interno di un torneo.

Iscrizione: somma da pagare per partecipare al torneo.

L

Licenza d'Uso: il contratto che l'utente stipula al momento del download del software. L'installazione e l'uso del software sono completamente gratuiti.

Lobby: la schermata iniziale del software oppure le schermate in cui trovate la descrizione e l'andamento dei vari tornei.

Log In: la funzione attraverso cui si entra nella Poker Room on line. Bisogna inserire il nome utente e la password per identificarsi.

Log Out: funzione attraverso cui si esce dal client della Poker Room.

M

Main Event: è l'evento principale di una serie di tornei.

Main Pot: il piatto principale.

Malfunzionamento della Piattaforma: consultate Termini e Condizioni per conoscere i provvedimenti ed i rimedi che si adottano nel caso.

Mano Corrente: il colpo ancora in corso.

Montepremi: l'insieme delle quote raccolte tra tutti i partecipanti al torneo che verrà distribuito tra i vincitori, detratto il rake.

MTT: acronimo per Multi Table Tournaments, tornei multitavolo.

Muck: gettare le carte senza farle vedere. Se avete diritto a vederle, potete consultarle nello Storico Mano del client.

N

Nickname: il nome scelto dall'utente per presentarsi sulla Poker Room.

No Limit: variante di gioco senza limite di puntata. L'unico limite è il totale delle chips che si possiedono.

Non Belligeranza: accordi tra giocatori per evitare di scontrarsi. È un comportamento scorretto e dunque sanzionato.

Nuts: il miglior punto possibile in una mano.

O

Observer: persona non registrata sulla Poker Room, oppure giocatore non attivo nel torneo in questione.

Offsuit: mano di partenza con carte di semi diversi.

One Pair: una coppia.

Overcard: la carta in nostro possesso superiore a quelle scoperte sul tavolo.

Overpair: una coppia più alta rispetto a qualsiasi carta sul tavolo.

P

Password: la sequenza alfanumerica segreta scelta dall'utente per accedere nella Poker Room. Non comunicatela mai a nessuno, neppure al Support!

Pay Out: ripartizione del montepremi.

Pay Out Orizzontale: ripartizione del montepremi in cui tutti o quasi tutti i premi sono di stesso importo. Tipico dei satelliti.

Piattaforma: l'insieme delle strutture che compongono la Poker Room.

Piazzamento: posizione in cui si termina il torneo. Spesso indica una posizione che ha vinto un premio.

Play for Fun: giocare per divertirsi.

Pocket Pair: avere una coppia servita in mano.

Poker Room On Line: ambiente virtuale in cui si gioca a poker anche a soldi veri.

Position: la posizione di gioco rispetto al dealer. Essa viene tipicamente suddivisa in "early", "middle" e "late" position.

Postare: pagare. Spesso usato in riferimento ai blinds.

Pot: l'ammontare delle chips sul tavolo che viene contesa dai giocatori.

Preflop: la fase di gioco tra la distribuzione delle carte e prima che venga distribuito il flop.

Privilegio: la chat è un privilegio offerto ai giocatori, pertanto eventuali abusi porteranno alla sua revoca.

Pro: un giocatore professionista.

Q

Quota di Iscrizione: la cifra da pagare per iscriversi ad un torneo.

R

Raise: rilanciare ovvero superare la puntata precedente. Si intende sempre nel nostro Client la dicitura "RAISE TO", pertanto l'importo indicato è già quello totale.

Rake: quantità di denaro trattenuto dalla casa.

Reraise: controrilanciare.

River: la quinta e ultima carta distribuita scoperta sul tavolo.

Royal Flush: il punto più alto realizzabile in una mano, composto dalle carte dal dieci all'asso dello stesso seme. 

S

Satellite: un torneo preliminare che mette in palio uno o più posti al tavolo di un altro torneo.

S&G: acronimo per Sit and Go.

Semi delle Carte: picche, cuori, quadri e fiori.

Set: tris usando una pocket pair ed una carta del board.

Shootout: è un particolare tipo di torneo dove passa al turno successivo soltanto un determinato numero di giocatori per tavolo. Spesso solo il vincitore del tavolo.

Showdown: e' il momento della mano in cui si scoprono le pocket cards, lo showdown ha luogo al termine di tutte le puntate del river o quando i giocatori coinvolti sono "all in".

Side Pot: piatto secondario, si forma a lato di quello a cui partecipano tutti i giocatori coinvolti nell'azione (main pot).

Sit and Go: torneo che parte non appena sono raggiunti i giocatori necessari.

Sit Out: allontanarsi dal tavolo.

Skill Games: gioco di abilità.

Skill Intensive: gioco in cui l'abilità è fondamentale.

Slot: una delle iscrizione che si vince tramite un satellite.

Slowroll: comportamento maleducato per cui un giocatore, sapendo di essere vincente usa volontariamente il Time Bank sul river prima di fare call per irridere o illudere un altro giocatore.

Soft Play: giocare "morbido" contro un particolare opponent perché si è legati da vincoli di amicizia o parentela. È un comportamento scorretto e dunque sanzionato.

Small Blind: il più piccolo dei due blind messi preflop.

Split Pot: un piatto che viene diviso equamente tra due o piu' giocatori che hanno lo stesso punto allo showdown. L'eventuale chip non divisibile, viene assegnata al giocatore più vicino al button.

Sospensione Temporanea: interruzione del servizio e dunque dei tornei per un periodo ridotto di tempo. I tornei continueranno dal punto in cui erano rimasti non appena sarà possibile ripartire.

Stack: le chips di un giocatore.

Stack Iniziale: le chips di partenza di un torneo.

Stallare: perdere tempo volontariamente.

Starting Hand: le carte che un giocatore possiede all'inizio di una mano.

Storico Mano: funzione del client del software in cui è possibile trovare un riassunto dei colpi passati.

Straight: scala, il punto composto da cinque carte in sequenza.

Straight Flush: scala reale. 5 carte in sequenza tutte delle stesso seme. Se le 5 carte vanno dall'asso al dieci, allora è Royal Flush.

Super Turbo: torneo estremamente veloce.

Support: servizio a disposizione del giocatore per ogni tipo di problema o per avere informazioni.

T

Tana delle Tigri: torneo di maggior prestigio della Poker Room.

Termini e Condizioni: insieme di regole che il giocatore deve accettare per partecipare al gioco.

Texas Hold'Em: la variante di poker che viene offerta nella Poker Room.

THE: acronimo per Texas Hold'Em.

Three Of Kind: tris, 3 carte uguali.

Ticket: biglietto di iscrizione ad altro torneo che viene vinto tramite un satellite.

Time Bank: tempo a disposizione del giocatore da utilizzare a sua discrezione durante tutto il torneo.

Time Out: giocatore che non agisce in tempo.

Torneo 6 Handed: torneo in cui ad ogni tavolo sono presenti solo 6 giocatori, rispetto ai consueti 9.

Torneo Programmato: torneo che parte in un orario prestabilito.

Tournament Euro: soldi di proprietà del giocatore ma che devono essere rigiocati.

Transfer Funds: possibilità per i giocatori di trasferire denaro ad altri account.

Turbo: struttura di torneo che prevede una rapida crescita dei blinds.

Two Pair: doppia coppia.